parcomurgia

La podolica e la transumanza

Centro Visite di Jazzo Gattini 1-31 gennaio 2017 alle 09:30

MOSTRA FOTOGRAFICA DI MICHELE MORELLI E MICHELE DI  LECCE

Jazzo Gattini, ovile ottocentesco per ovini e caprini, ha ospitato in anni recenti e fino all’anno 2000, anche le mucche di razza podolica.

Non adatta agli allevamenti intensivi della zootecnia industrializzata, la podolica, animale docile e robusto, continua ancora oggi sotto l’occhio vigile dei vaccari ad alimentarsi all’aperto sui pascoli bradi della murgia materana.

Questo avviene generalmente nei primi sei mesi dell’anno, per poi spostarsi prima  dell’estate sui pascoli più freschi dell’appennino lucano, rinnovando l’antichissima pratica della transumanza, lungo ciò che rimane della rete di tratturi regionali.

Le immagini di questa mostra ritraggono anche alcune fasi lavorative come la vaccinazione, la mungitura, la costruzione della “pastora” ( fune realizzata con i peli della coda), e dei collari in legno di olmo, frassino o bagolaro.

Infine le immagini del casaro Gaetano Scarilli mentre  produce con sapiente maestria  straordinari prodotti: il caciocavallo, la manteca, la treccia, la ricotta, il primo sale